Notice de site

Horrea Caesaris

Résumé

Il magazzino è noto solamente tramite una fonte epigrafica ed una letteraria. G. Gatti fu il primo ad occuparsi dell’edificio, studiandone l'iscrizione. Sulla base delle conoscenze allora disponibili, lo studioso fu portato a considerare gli Horrea Caesaris come un tutt'uno con gli Horrea Galbana o come una parte di essi, riferendo ad uno le fonti dell’altro edificio (Gatti 1885, pp. 112-113). Se ne occuparono brevemente nelle loro opere Romanelli e Rickman (Romanelli 1922, p. 987; Rickman 1971, pp. 166, 194-195). Attualmente nessuna struttura archeologica rinvenuta nella città di Roma è associata a questo magazzino; non se ne conoscono dunque né le caratteristiche architettoniche, né la collocazione topografica. Attualmente non è del tutto respinta l’ipotesi che identifica questi magazzini con i Galbana, soprattutto sulla base dell’informazione per cui in entrambi si depositavano marmi (Coarelli 1996, p. 39).

Attestation

Texte

Référence : Scaev. 20.4.21.1
Citation : Negotiatori marmorum creditur sub pignore lapidum … idem debitor conductor horreorum Caesaris fuit

Epigraphie

Référence : CIL VI, 33747 = ILS 5914 = Suppl. It.–Roma 1, 1512 = EDCS-24100334 = EDR119798
Citation : In his h]orreis / [Imp(eratoris) Nervae C]aesaris Aug(usti) loc(abuntur) / [horrea compendi]ar(ia) armaria et loca / [3]rar(is) ex hac die et ex / [3] lex horreorum / [quisquis in annum futurum retinere volet horreum armarium aliu]dve quid ante Idus Dec(embres) pensione salute renuntiet qui non / [renuntiaverit si volvet retinere et cum horreario aliter pro i]nsequent anno non transegerit tanti habebit quanti eius gener(is) / [horreum armariumve eo anno ibi locari solebit si modo ali locatum n]on erit quisquis in his horreis conductum habet elocandi et / [substituendi ius non habebit 3 cu]stodia non praestabitur quae in his horreis invecta inlata / [erunt pignori erunt horreario si quis pro pensionib]us satis ei [non fece]rit quisquis in his horreis conductum habet et sua / [3] fuer(it) venia [qu]squis in his horreis conduc(tum) habet pensione soluta chirogr(apho) / [3 quisquis habens conductu]m horreum su[a ibi] reliquer(it) et custodi non adsignaver(it) horrearius sine culpa erit.

Commentaire : L'iscrizione CIL VI, 33747 informa circa le modalità di locazione degli ambienti di stoccaggio del magazzino. Il contratto sembra utilizzare un formulario simile a quello impiegato nella locazione di altri magazzini. Stabiliti i saluti e gli onori all’imperatore, nel testo si passa ad elencare cosa viene posto in affitto ("armaria" e alcuni locali). Si espongono quindi i termini di tempo: la scadenza della locazione avviene alle Idi di Dicembre di ogni anno e, salvo disdetta, si ritiene tacitamente rinnovata. Vengono quindi chiariti i limiti della responsabilità di custodia, spettante al locatore, fatto salvo il caso di subaffitto da parte del conduttore. Si chiarisce quindi la questione dei pagamenti, specificando che la merce depositata, "invecta lata", assume il valore di garanzia del pagamento dell’affitto, una sorta di pegno privilegiato. Infine viene fatto riferimento ad un "chirographum" immediatamente di seguito a "pensione soluta", che fa assumere all'atto anche il valore di quietanza del pagamento.

Chronologie

Epoque :
  • Impériale
Datation précise : L'iscrizione è stata datata tra la fine del I secolo d.C. e i primi decenni del II secolo d.C. Possiamo dunque affermare che in questa età l'edificio era in funzione, ma non possiamo stabilire nè il suo avvio, nè la fine delle sue attività.
Critères de datation :
  • Epigraphique
Commentaire : L'iscrizione viene datata all'età Adrianea da G. Gatti (Gatti 1885, pp. 111, 119); all'età di Nerva da M. Clauss (http://db.edcs.eu, scheda n. EDCS-24100334); all'ultimo quarto del I secolo d.C. da G. Crimi (http://www.edr-edr, scheda n. EDR119798).
Localisation

Indications topographiques

Nom antique : Horrea Caesaris
Nom d'usage : Horrea Caesaris
Site antique : Roma
Site moderne : Roma
Lieu-dit :
Pays actuel : Italie
Entité administrative actuelle : Latium, RM


Notice détailléeAfficher/masquer la notice détaillée

Description de la localisation

Contexte :
  • Ville / agglomération
A proximité de :
Situation : Indéterminée / non documentée
Commentaire : La collocazione dell'edificio è ignota.

Fonction

Fonction :
  • Civile

Propriété

Propriété :
  • Etat
Commentaire :

Etat actuel

Etat actuel : Non accessible
  • Non localisé

Dimensions

Emprise au sol : Indéterminée / non documentée

Typologie planimétrique et plan

Typologie planimétrique : Indéterminée / non documentée

Présence d'un étage

Présence d'un étage : Indéterminée / non documentée

Accès

Accès : Accès inconnu
Typologie de l'accès :
  • Nature indéterminée

Produits stockés

Produits stockés :
  • Autres produits
Commentaire : Marmi. Trattandosi di un magazzino con locali in affitto, non è da escludere che vi venissero stoccate merci differenti a seconda delle esigenze degli affittuari.

Matériaux de construction attestés

Matériaux de construction attestés :
  • Indéterminé / non documenté

Techniques de construction

Techniques de construction :
  • Indéterminé / non documenté

Décor

Présence de décors : Indéterminée / non documentée

Equipements

Equipements :
  • Cellules de stockage

Typologie fonctionnelle

Origine : Indéterminée / non documentée
Typologie fonctionnelle : Mixte
  • Vente
Commentaire : Il riferimento al negoziante di marmi (Scaev. 20.4.21.1 ) permette di ipotizzare la presenza di venditori che prendevano in affitto i vani del magazzino per compiere le loro attività commerciali, anche se rimane problematico ricostruire le dinamiche puntuali di questo meccanismo e comprendere se i negozianti praticassero l'attività di vendita solamente all'ingrosso o anche al dettaglio.

Bibliographie

  • Coarelli (Filippo) - Horrea Caesaris - Article de revue - 1996
  • Dubouloz (Julien) - Propriété et exploitation des entrepôts à Rome et en Italie (Ier-IIIe siècles) - Article de revue - 2008
  • Gatti (Giuseppe) - La "lex horreorum Caesaris" - Article de revue - 1885
  • Rickman (Geoffrey) - Roman granaries and store buildings - Ouvrage - 1971
  • Romanelli (Pietro) - Horrea - Article de revue - 1922

Liens Internet

Auteur : Mimmo Milena - Date de publication de la notice : 30/07/2014

URL pour citer cette notice : http://www.entrepots-anr.efa.gr/p-notice-site_fr.htm?id_site=227